Archivio Mensile: settembre 2017

Tunnling veloce per il debug delle nostre app o siti

Vi sarà sicuramente capitato di trovarvi davanti l’esigenza di dover esporre in rete un servizio presente sul nostro PC ad esempio per poter eseguire un test direttamente da un device esterno prima di pubblicarlo in rete o magari far provare delle versioni di test delle nuove API che state realizzando.

Quello di cui voglio parlarvi è un utile tool che ci permette proprio di creare un

Secure tunnels to localhost

”I want to expose a local server behind a NAT or firewall to the internet.”

come cita la homepage di NGROK che a discapito del nome inpronunciabile fà il suo dovere in modo semplice e veloce oltre ad essere gratuito nella sua versione base e (cosa che non guasta mai) multipiattaforma.

Una volta scompattato il pacchetto per poter iniziare ad utilizzarlo non dovremo far altro che lanciare il comando

ngrok http [port] -host-header=”localhost:[port]”

e subito vedremo in output sulla console l’indirizzo che è stato assegnato al nostro server (nella versione a pagamento è possibile scegliere un nome fisso mentre nella versione free varierà di volta in volta) che potremo utilizzare per richiamare il nostro servizio come se fosse pubblicato in rete e raggiungibile da qualsiasi dispositivo connesso

Vediamo quali possono essere i casi di utilizzo in cui potrebbe tornarci utile:

  • debug di api richiamate da applicazioni installate su device fisici
  • debug di chiamate webhook da parte di servizi terzi (es IPN di paypal)
  • visualizzazione del sito in sviluppo da parte di una persona esterna
  • ecc ecc.

Come sempre non mi resta che augurarvi buon Coding!!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi